• Solo online
  • Sannio Piedirosso DOP La Guardiense
Note storiche Territorio

Sannio Piedirosso DOP La Guardiense

  • Regione: Campania
  • Tipologia: Vino Rosso Fermo
  • Gradazione: 13/13,5%
  • Vitigno: Piedirosso 100%
  • Luogo di Produzione, Affinamento, Temp. di servizio: Proveniente da Viti sviluppate e coltivate nel Beneventano. Maturazione in acciaio inox e Tonneaux di Allier e Tronçais per 9 mesi. Temp. Servizio 16/18 gradi.
  • Unicità: La particolare colorazione rossa che prendono la rachide ed il pedicello al momento della maturazione e che ricorda la nota rossa spesso presente sulla zampa del piccione (vino infatti noto in dialetto campano come "Per'e Palummo" piede del piccione).
€ 9,50
Tasse incluse

favorite_border

per salvare i tuoi preferiti



favorite_border

per salvare i tuoi preferiti
Immagine di un grappolo di Piedirosso, caratterizzato da rachide e pedicello ci colore rosso.
Note storiche

"Niente è più utile del sole e del sale."

Il Sannio Piedirosso è un vitigno e vino di antichissime origini. Nel XVI secolo si inizia ad ipotizzare che il vitigno derivi dalla Palombina Nera del tempo, forse discendente dall'antica Columbina della quale troviamo ampie tracce nella de Naturalis Historia di Plinio. Come anticipato, il nome deriva dalla particolare colorazione rossa che prendono la rachide ed il pedicello al momento della maturazione e che ricordano la colorazione rossa a volte presente sul piede del piccione.

Storie native

Dal Sol Levante a Milano, sognando il mare.

Invitate una collega Sommelier di Tokyo e desiderate prepararle una cena molto tradizionale di una regione italiana a lei poco nota: la Campania. La vostra amica vi sfida e vi chiede un solo tipo di vino per la cena. Scegliete il Piedirosso: per iniziare abbastanza giovane da abbinare ad un tagliere di salumi tipici (salciccia di polmone, Prosciutto di Pietraroja, Salame di Agerola, Salame di Napoli, Samurchio, Soppressata di Goi Cilent) e formaggi campani (Mazzarella di Bufala, Ricotta di Bufala, Bebè di Sorrento, Caciocavallo Affumicato, Provolone di Monaco). In seconda battuta, introducete un “riserva” che abbinate ad una Melanzana di Zucchine e vincete la sfida con una Torta Caprese Tradizionale cui abbinate un Limoncello di Anacapri di produzione casalinga in piccolo terreno che un vostro fortunato amico possiede a metà del Monte Solaro sull'Isola di Capri. Peccato solo che la cena si è svolta a Milano e non sull'isola blu.

Il Territorio

Dai Campi Flegrei al Sannio, passando dalla costa di Amalfi

Il Sannio Piedirosso è un vitigno/vino essenzialmente Campano riscontrabile in tutte le zone, anche se quella più antica è l'area napoletana flegrea. Proprio per questa diffusione, seconda solo all'Aglianico, il Piedirosso assume caratteristiche molto diverse in base alle caratteristiche pedoclimatiche dei diversi luoghi di produzione: dalla Costa di Amalfi al Sannio. Fuori dalla Campania è autorizzato solo nella provincia di Bari.

Articoli correlati